Fashion

Mens sana in corpore sano

16 Luglio 2018

Rieccomi dopo un periodo piuttosto tosto e impegnativo. La vita frenetica di tutti i giorni ci porta a sopportare stress eccessivi, dove a volte il corpo ne risente e il campanello d’allarme suona.
Bisogna essere in grado di ascoltare questi segnali e fermarsi in tempo, per questo ho iniziato a ritagliare degli spazi da dedicare a me stessa, al mio corpo e alla mia mente.

D’estate il caldo ci svoglia dal praticare sport, ma le lunghe giornate permettono di trovare alternative adatte a questo clima. Lo sport di tendenza per quest’estate è sicuramente il SUP (stand up paddle), passeggiare sulle rive del lago ammirando il tramonto, non è soltanto un buonissimo esercizio fisico, ma aiuta pure a rilassare la mente e rilasciare le tensioni.

Ci sono molte varianti per praticare un po’ di sport all’aperto, come passeggiare in montagna oppure una bella pedalata. Questa volta ho scelto una soluzione diversa e speciale e ho colto con molto entusisamo l’opportunità proposta da Atelier c’era una volta, che in collaborazione con Camilla, ha proposto delle serate di Pilates all’aperto nella suggestiva corte del rustico.
Un esperienza unica nel suo genere, il cinguiettio degli uccellini, il fruscio delle foglie, l’aria fresca, il rumore della fontana creano un atmosfera speciale e rendono il tutto ancora più gradevole.

Per raggiungere il benessere mente e corpo devono trovare la giusta armonia, il Metodo Pilates sviluppa il corpo uniformemente, corregge la postura, ripristina la vitalità, rinvigorisce la mente ed eleva lo spirito. Cosa chiedere di più ? … Ovviamente l’outfit perfetto firmato Atelier c’era una volta

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply